ConPro Firmenlogo
Fahne Deutschland Banner Great Britain Banner Russia Banner Italia Banner China

Superiorità nella tecnologia dei sensori

Programma: meccanismi di misura “pro-static” per sensori a ultrasuoni

La misurazione effettuata con i sensori a disposizione statica è orientata al futuro, aumenta la sicurezza e la facilità d’uso e abbatte le spese di manutenzione. Il concetto di misurazione pro-static di ConPro è inoltre una soluzione molto economica.



Programma: pro-static 2015

Misurazione nella zona fredda
La camere di misurazione sono disponibili a scelta con dispositivo orientabile, vedere sul retro. 
La versione orientabile offre il vantaggio che le guarnizioni (anelli di misurazione) possono essere sostituite con più facilità e non devono assumere una doppia funzione. La misurazione diventa così più sicura.

Optional

  • Dispositivo di spinta
  • Depuratore d’acqua WAB
  • Parte elettronica
  • o anelli di misurazione mobili

Criteri per la scelta del punto di misura

Temperatura nel punto di misura
Per sfruttare al meglio la precisione degli ultrasuoni, nel punto in cui viene rilevata la misura il tubo deve avere una temperatura identica lungo tutta la sua circonferenza. Temperature perimetrali pressoché identiche si trovano nella zona della bussola di calibratura o alla fine della linea di estrusione, a valle dell’ultimo bagno di raffreddamento.

Risparmio di materiale o qualità
Se la priorità è quella di risparmiare materiale, la misurazione deve avvenire nella zona calda, cioè direttamente a valle della bussola di calibratura. Rappresentano un’eccezione i tubi piccoli con pareti sottili che scorrono velocemente. 
Se p.es. durante la produzione di tubi del gas in HDPE è necessario misurare oltre allo spessore della parete anche il diametro e l’ovalità, poi registrare automaticamente i valori ed effettuare il controllo di eventuali errori, la misurazione deve essere fatta alla fine della linea di raffreddamento.



Misurazione nella zona calda
Per poter sostituire rapidamente e senza problemi gli anelli di misurazione per il fluido di accoppiamento acqua, le camere di misurazione MV sono orientabili. 
A partire dalla misura 250, per motivi di sicurezza è inoltre necessaria una pompa con distributore di acqua, per evitare che l’avancorpo comprometta la capacità di raffreddamento del bagno sotto vuoto (spruzzatori supplementari); vedere schizzo.

Optional

  • Depuratore d’acqua WAB
  • Parte elettronica mobile
  • Soluzioni speciali

Bussole di calibratura

Guida alla scelta dello strumento di misura

Le bussole di calibratura con sensori integrati devono essere impiegate quando non sono ancora presenti bussole o quando su una linea di estrusione vengono prodotti pochi tubi di diametro differente. Se sono presenti numerose bussole di calibratura, è più economica la camera di misurazione MV. La camera di misurazione MH è dotata, come la camera MV, di sensori regolabili. Entrambe le camere di misurazione sono soluzioni molto economiche. Per motivi di precisione, per i tubi piccoli è da preferirsi la camera di misurazione MRR con sensori fissi.
Se deve essere misurata l’intera circonferenza del tubo o effettuata una misurazione al 100 %, la scelta cadrà sulle camere MRT o MRT-V. Questi modelli, dotati di oscillatori a trapezio, devono essere scelti anche quando, per motivi tecnici, non è gradita una regolazione dei sensori come per le camere MV e MH.

Email: info@conpro.de

Drucken / Print
Top
© 2007-2012 ConPro GmbH | Sitemap | Colophon